Ordine Francescano Secolare

Ordine Francescano Secolare

Assisi 2010

 

 

 

Che cos’è l’Ordine Francescano Secolare?

04Facciamo rispondere i papi: “Voi siete un Ordine, Ordine laico, ma Ordine vero”

(Benedetto XV, Enciclica  “Sacra Propediem”, 6 gennnaio 1921).

“La parola “Ordine” significa partecipazione alla disciplina e all’austerità propria di quella spiritualità, pur nell’autonomia propria della vostra condizione laicale e secolare, la quale peraltro comporta spesso sacrifici non minori di quelli che si attuano nella vita religiosa e sacerdotale” (Giovanni Paolo II, 14 giugno 1988, al capitolo generale OFS).

Chi sono i Francescani Secolari?

03Siamo un corpo composto da oltre 430.000 professi, che insieme agli oltre 150.000 religiosi e religiose francescani deve portare avanti nel tempo e nella storia la missione che il Crocifisso di san Damiano affidò a san Francesco: Va’ e ripara la mia casa, che come vedi è in rovina”

 

 E a Casteltermini?

 

01Il Terz’Ordine Francescano (TOF) venne istituito nella Chiesa Madre di Casteltermini il 9 gennaio 1910  presso l’altare della SS. Trinità. Nel 1916 venne trasferito nella Chiesa di san Giuseppe dietro autorizzazione dell’allora vescovo Bartolomeo Lagumina. Negli anni 40 la Congregazione ritornò in Chiesa Madre  sotto l’assistenza dell’arciprete Padalino e dei frati cappuccini che si sono susseguiti nel tempo e che non hanno mai fatto mancare la loro guida spirituale. Dal 1973 la direzione spirituale del TOF viene curata dall’arciprete  Giovanni Di Liberto, che allora era parroco della chiesa di san Francesco.

 A livello internazionale, nel corso degli anni  il Terz’Ordine, ha subito notevoli cambiamenti in linea con le indicazioni del Concilio che ha invitato ogni famiglia spirituale a portare avanti il proprio rinnovamento adeguato alle esigenze nuove della Chiesa e della società di oggi. Con la nuova Regola approvata nel 1978 da Paolo VI, il Terz’Ordine Francescano viene denominato Ordine Francescano Secolare (OFS) e non si parla più di Congregazioni ma di Fraternità.

 A Casteltermini, che sin dall’inizio ha avuto carattere interparrocchiale, l’OFS ha fatto ogni sforzo per rinnovarsi e seguire le indicazioni del centro, Provinciale prima e Regionale poi, dopo la raggiunta unità delle fraternità di Sicilia.

Attualmente siamo circa 120 professi, comprese però le tante persone ammalate che non possono frequentare e quanti si sono lasciati intiepidire nell’antico fervore.

 Cosa facciamo?

02 L’idea è semplice ma il progetto è di grande valore: seguire il Signore Gesù Cristo con lo stile di san Francesco, coscienti delle nostre fragilità che ci portano a fare ciò che non vorremmo, certi che Gesù il quale ci ha redenti e conosce le nostre miserie non ci farà mancare il suo aiuto, pronti a ricominciare ogni giorno, fiduciosi che l’oggi che ci è dato da vivere sarà migliore di ieri.

Nel nostro cammino ci dà forza l’avanzare insieme, per mano, sorreggendoci a vicenda.

 

Vieni anche tu! La tua debolezza sarà una forza in più!

 Ci divertiamo?

 

Perché no?

 

È bello e gioioso stare insieme come fratelli!

05

[scritto da Prof. Graziella Zambito]

 

OFS. Eletto il nuovo Consiglio

consiglio ofs 2015

Si sono svolte il 26 gennaio 2015 nel salone della Chiesa Madre, alla presenza del Ministro Regionale Nino Calderone, di Fra Giorgio e dell'Arciprete Don Giovanni Di Liberto, le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell'Ordine Francescano Secolare, sono stati eletti:  Ministro: Maurizio Giambrone,

Vice Ministro: Graziella Zambito, Consiglieri: Giusy  Capitano, Antonietta Taibi, Agnese Forte, Rosetta Sciarrotta e Crocetta Galione.

Anno Fraterno 2012-2013

Logopietra

Anno fraterno 2012 – 2013

Anno della Fede

Altissimo glorioso Dio,

illumina le tenebre de lo core mio 

 Et dame fede dricta,

 speranza certa e carità perfecta,

senno e cognoscemento, Signore,

che faccia lo tuo santo e verace comandamento. Amen (FF 276)

Francesco chiede a Dio quel che è veramente importante: la Fede per conoscere ed accogliere la sua volontà, la Carità per compierla, la Speranza per camminare decisamente in essa.

Sorelle e fratelli carissimi,

la nostra professione ci chiama a uniformarci al desiderio di Francesco di vivere in fraternità ciascuno nel proprio  stato di vita per potere chiedere con lui fede dritta, carità perfetta e speranza certa. Animati dal desiderio di rendere presente nella nostra vita quanto professiamo, ci apprestiamo a iniziare il nuovo anno fraterno che ci auguriamo ci faccia crescere nell’amore vicendevole e ci porti ad essere testimoni credibili e presenza attiva nella nostra comunità.

Calendario incontri:

 

Leggi tutto: Anno Fraterno 2012-2013

Peregrinatio Reliquia S. Chiara

30 aprile - 3 maggio 2012

scarica il manifesto

       Il Signore ci dia pace!

reliquia S. Chiara ridCon grande gioia annunziamo che nella ricorrenza dell’VIII centenario della fondazione dell’Ordine delle Sorelle Povere la nostra comunità potrà venerare la reliquia di Santa Chiara, in Peregrinatio per tutte le fraternità secolari della Sicilia allo scopo di celebrare il “sì” di Chiara, punto di partenza di un’avventura che dura da 800 anni.

È un’ulteriore occasione di grazia per Casteltermini!

Approfondiamo dunque la conoscenza di questa “pianticella” di Francesco, destinata ad  “aggiungere chiarore alla luce stessa”, una ragazza cui non mancava nulla, come diremmo oggi, ma che ha il coraggio di lasciare tutto per Dio … miracoli che accadono ancora ai nostri giorni.

Numerosissimi sono infatti i monasteri di Sorelle Povere (Clarisse) nel mondo (113 solo in Italia), piccole sorgenti di luce per l’umanità.

In un mondo quale il nostro senza ormai punti di riferimento, attraversato da forti correnti di fragilità, puntare lo sguardo sulla solidità umana e cristiana di Chiara d’Assisi, donna e santa del XII secolo, non potrà che aiutarci.

Dal pomeriggio del 30 Aprile al 3 Maggio 2012 invitiamo tutte le realtà parrocchiali e  la comunità cittadina ad unirsi a noi per rendere grazie al Padre delle misericordie per il dono di questa grande testimone della fede e implorare grazie e pace per la nostra cittadina.

In particolare, a quante portano il nome glorioso di Chiara raccomandiamo di essere presenti il 30 Aprile alle ore 17,00 presso la nuova chiesa di “Gesù e Maria” per accogliere la reliquia della loro santa patrona. Vi aspettiamo

PROGRAMMA

Lunedì 30 Aprile

Ore 17,00 -   Chiesa Gesù e Maria : arrivo della reliquia di Santa Chiara alla presenza delle autorità.

Ore 17,30 -   Celebrazione Eucaristica presieduta da fra Massimiliano Novembre Ofm capp;

a seguire pellegrinaggio verso la Chiesa Madre ed esposizione della reliquia.

Ore 21,00 - Catechesi su Santa Chiara tenuta da fra Massimiliano; a seguire Preghiera di Compieta.

Martedì 1 Maggio

Ore 08,00 - Chiesa Madre : Lodi e Celebrazione Eucaristica; il seguito della giornata sarà dedicato alla visita degli ospiti delle case di riposo.

Mercoledì 2 Maggio

Ore 08,00 - Chiesa Madre : Lodi e Celebrazione Eucaristica; a seguire venerazione della reliquia.

Ore 16,00  - Visita agli ospiti della struttura “Nicastro”.

Ore 18,30 - Chiesa Madre :  Celebrazione Eucaristica.

Ore 21,00 - Chiesa Maria SS del Carmelo : Veglia di Preghiera.

Giovedì 3 Maggio

Ore 08,30 - Chiesa San Francesco :  Lodi e Celebrazione Eucaristica.

Ore 11,00 -  Ritorno della Reliquia in Chiesa Madre per la Celebrazione del Regina Coeli.

Ore 15,30 - Chiesa Madre: Ora Media e partenza della reliquia per Mussomeli e consegna alla fraternità locale.

 

La Fraternità OFS                                                                                      I Parroci

Anno Fraterno 2010-2011

Scarica la brochure con il programma

Lodiamo e ringraziamo il Signore per le meraviglie che ha operato nella nostra fraternità e su Casteltermini nell’anno centenario appena trascorso. Adesso è tempo di riprendere il cammino con passo spedito perché “a chiunque fu dato molto, molto sarà chiesto; a chi fu affidato molto, sarà chiesto di più”. Ora che ci siamo rifocillati alla Grazia riversata abbondantemente su di noi e ci siamo abbeverati alla Parola seminata a piene mani nei nostri cuori, è tempo di ricominciare con più vigore, è tempo di fare sul serio e salire più alto delle nostre abitudini, è tempo di ascolto della Voce del Vangelo senza alcuna paura, anche e soprattutto quando mette in luce i nostri compromessi, le nostre doppiezze, le nostre vigliaccherie. È tempo di crescita e conversione, tempo di preghiera e di servizio. È tempo di imparare da Francesco a cercare nell’altro, chiunque altro, il volto di Cristo e a vedere attorno a noi solo fratelli. Semplicemente fratelli, dove l’unica regola è accogliere senza giudicare e amare senza limiti: un’arte questa, che non si può apprendere sui libri né con una catechesi, cioè non tutto in una volta o in un momento, ma lungo la strada, nella dinamica di ogni giorno, con la propria dose di fatica e gioia e a contatto con ogni fratello che ha la sua razione di limiti e doti.

 

Il Signore ci benedica e ci illumini il cammino!

Calendario incontri e attività 2010-2011

Leggi tutto: Anno Fraterno 2010-2011

Anno Fraterno 2011-2012

Anno fraterno 2011-2012

Il Signore ci dia pace!

Con rinnovato impegno, dopo il riposo estivo, ci  apprestiamo a  iniziare il nuovo anno fraterno. Francesco piccolino che ha saputo riconoscere il volto di Gesù nostro Signore in ogni uomo  da  servire e onorare, interceda per noi, affinché impariamo a percorrere le vie del  mondo  in continuo rendimento di grazie, sempre illuminati dalla Parola, sorretti dallo Spirito e ancorati a Cristo nostra Roccia. La Vergine Maria Madre nostra, sorregga la fragilità del nostro cuore e ci insegni  a vivere in umile e fiducioso abbandono nelle mani del Padre.

Il Signore ci benedica e ci illumini il cammino!

Calendario incontri e attività 2011-2012

Leggi tutto: Anno Fraterno 2011-2012

 

Questo sito utilizza cookie per il funzionamento delle pagine e migliorare l'usabilità. Chiudendo questo banner, ignorandolo, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque elemento della pagina stessa acconsenti all’uso dei cookie.